Torna a LE PASSEGGIATE DI “SERGIO”

AVESA PORCELLINO VAL GALINA

AVESA PORCELLINO VAL GALINA

 

Da Avesa salendo da Monte Arzan e passando davanti alla Comunità Regina Pacis, oppure da Val Galina salendo con il sentiero che porta al centro ippico, si segue la strada verso nord fino ad incrociare l’indicazione che ci porterà all’agriturismo “al Porcellino”con  possibilità di comprare anche i loro prodotti (un’ora e mezza). Da qui a dx, parte un sentiero che aggirando l’agriturismo ci porta ad una palestra di roccia sopra la Val Galina. Si può anche scendere nel vajo seguendo continuando un sentiero non molto battuto e in alcuni tratti molto esposto sulle vecchie cave di sasso “Galina”. Alla fine della discesa o si cammina sull’alveo del progno tenendo la sx, scelta peraltro non molto bella viste le condizioni dell’alveo, o si sale sul prato e tenendo sempre la medesima direzione si esce da un cancello di una proprietà privata arrivando in un caso o nell’altro sulla strada della Val Galina. Oppure risalendo il prato è possibile agganciarsi al sentiero naturalistico del WWF tenendo la sx che sbuca a Villa Guardini per poi scendere ad Avesa.

 

La palestra di roccia sopra Val Galina. Poco sotto passa il sentiero che girando nettamente a dx scende in Val Galina.

Permalink link a questo articolo: http://www.noiavesa.it/wordpress/?page_id=735