Torna a LE PASSEGGIATE DI “SERGIO”

ALLA SORGENTE “AL COPPO”

ALLA SORGENTE “AL COPPO”

e ritorno con variante

 

Passata la “Trattoria da Milio” e tenendo sempre la dx si affronta, dopo circa 200 mt, una rapida e breve salita all’inizio di Via Monte Arzan e proseguendo sul lungo rettilineo si arriva al primo tornante (20 min.). Qui si prosegue dritto non prima di aver notato il piccolo vaio  a dx invaso da materiale inerte e di scarto che di certo non dovrebbe stare li ma nelle discariche autorizzate. Inizia un bel sentiero in mezzo alla natura soprastante l’ex polveriera della seconda guerra mondiale. Arrivati ad un bivio si segue un sentiero a dx in decisa discesa arrivando cosi sul letto di un progno. Seguendo il naturale sentiero si attraversa il piccolo scolo e, girando a sx si arriva dopo 50 mt ad una piccola sorgente con acqua sempre presente. Prestare molta attenzione perché in questa zona ci sono delle postazioni fisse di soft air (guerra finta fatta con pallini di polistirolo). Ritornati sui nostri passi, al bivio si gira a dx fino a raggiungere un praticello. Qui si tiene la sx arrivando così nei pressi delle ultime  case di via Monte Arzan.

ATTENZIONE: sentiero chiuso da un cancello anche se facilmente scavalcabile. 

Scendendo e tenute le case sulla dx, invece di affrontare i tornanti della strada si può allungare un po’ il giro prendendo un sentiero nei pressi del parcheggio privato. Di qui il sentiero scende regolare per poi congiungersi con una strada sterrata che porta alla strada asfaltata che ci riporterà in paese.

Permalink link a questo articolo: http://www.noiavesa.it/wordpress/?page_id=714